Febbraio 12, 2021

Entrambe i titoli, A e B, hanno avuto una crescita da 100$ a 125$ negli ultimi 10 giorni.

Ma in che modo? Perche’ queste differenze?

LA VOLATILITA’

Il titolo A e il titolo B hanno lo stesso valore in dollari sia all’inizio che alla fine del grafico, ed entrambe hanno la stessa media di crescita nel periodo. Ma siccome il titolo B ha differenze piu’ marcate nelle performance giornaliere, si puo’ dire che il titolo B e’ piu’ volatile del titolo A.

IL TITOLO A

Come si puo’ vedere nel grafico nella seconda slide, il titolo A ha una dispersione molto vicina allo zero. Infatti, la sua volatilita’ e’ molto bassa, in quanto la probabilita’ di avere valori distanti dallo zero e’ molto bassa.

IL TITOLO B

A differenza, il titolo B ha un grafico piu’ “allargato”, che sta a significare che la probabilita’ di avere un risultato lontano dallo zero e’ piu’ probabile.

Infatti, il titolo B e’ piu’ volatile del titolo A.

IN SINTESI

Il titolo A e’ cresciuto a piccoli passi giorno dopo giorno.

Il titolo B invece ha alternato performance negative con performance positive, mostrando come questo titolo non sia l’ideale per persone avverse al rischio, considerando che non era sicuro che le perdite tornassero ad un valore positivo.

Non sai quale titolo farebbe per te?

Contattami in DM.

About the author 

Poggi Leonardo

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ottieni Gratuitamente l'e-Book

Investimenti - I 10 errori da EVITARE

>