Luglio 21, 2020

Dal 2000 al 2019, sono nate circa 107 milioni di persone in meno rispetto al ventennio precedente, registrando un calo del 25%, in accordo con i dati trasmessi dal governo cinese. Il costo sempre maggiore di tirare su famiglia, sta portando anche la Cina a una situazione di invecchiamento, lasciando il numero dei lavoratori sempre minore in rapporto ai pensionati, dato che c’e’ sempre meno forza fresca per rimpiazzare chi va in pensione.

Un fatto che sicuramente aiutera’ a combattere la sovrapopolazione mondiale. Ma quali saranno le conseguenze sul paese cinese?

About the author 

Poggi Leonardo

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Scarica Gratuitamente l'ebook

I 10 errori da EVITARE negli investimenti

>