Luglio 12, 2020

Farsi prendere dalla paura o lasciare andare il mercato nella sua direzione naturale?

Negli anni, a causa di determinati e diversi fattori, il mercato ha subito tantissimi ribassi, alcuni dei quali anche molto forti, portando le perdite anche a oltre il 50% del valore iniziale.

Eppure, nonostante cio’, il mercato e’ sempre andato avanti, recuperando sempre il valore perso e andando a guadagnare una performance positiva di tutto rispetto.

Basti pensare infatti che, dal 1949 a oggi, la fase ribassista media e’ stata del -33%, con una durata media di 14 mesi. Il che non e’ un valore di poco conto, considerato che con un investimento di 100.000 euro ci ritroveremmo una perdita di 33.333 euro in poco piu’ di un anno tutte le volte.

Ma dall’altra parte, abbiamo un dato ancora migliore, ovvero il dato delle fase rialziste. Infatti, la fase rialzista media ha visto una performance del 279%, con una durata media di 72 mesi.

Cosa significa quindi tutto cio’?

Che nonostante i forti ribassi, i mercati premiano sempre il lungo periodo, andando a recuperare sempre le perdite e andando a guadagnare una performance molto superiore rispetto alle perdite registrate precedentemente.

About the author 

Poggi Leonardo

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ottieni Gratuitamente l'e-Book

Investimenti - I 10 errori da EVITARE

>