Giugno 15, 2020

Guardare e controllare impulsivamente l’andamento del mercato e’ da traders, o da speculatori. Se hai un obiettivo temporale di 20 o piu’ anni, a cosa serve guardare tutti i giorni le performances degli indici se non a farti male al fegato?

Il mercato sale, il mercato scende. E’ vero, ci sono delle occasioni percui si possono fare versamenti aggiuntivi e prendere al balzo le discese. Ma per questo ci sono io, e’ il mio lavoro seguirlo e avvertirvi.

E se non per questo motivo dunque, a cosa serve controllare ogni giorno se il mercato fa +0,30% o -0,50%? A nulla.

Lasciamo allora andare gli investimenti come sono pianificati e programmati, ribilanciandoli solo quando necessario. E continuamo a mettere da parte ogni mese una piccola cifra, in modo da sfruttare in modo sistematico ogni calo/rialzo del mercato senza preoccuparcene.

About the author 

Poggi Leonardo

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ottieni Gratuitamente l'e-Book

Investimenti - I 10 errori da EVITARE

>