Giugno 17, 2019

Il debito pubblico italiano cresce ancora ad aprile e arriva a infrangere un nuovo record, a quota 2.373,3 miliardi di euro. Lo si apprende da un rapporto della Banca d’Italia, secondo cui il debito delle amministrazioni centrali è aumentato di 13,9 miliardi di euro e quello delle amministrazioni locali di 0,9 miliardi rispetto al mese di marzo.

Torna a crescere anche la quota di debito sovrano in mano agli stranieri: la fetta in mano ai non residenti, infatti, è passata ai 700 miliardi, dai 697,4 del mese precedente, di cui quasi 645 miliardi sono titoli di Stato. Vanno bene, invece, le entrare tributarie, cresciute di 0,4 miliardi, a quota 30,4 miliardi, rispetto allo stesso mese del 2018.

Articolo originale

About the author 

Poggi Leonardo

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Scarica Gratuitamente l'ebook

I 10 errori da EVITARE negli investimenti

>