Guarda in anteprima cosa ti aspetta.
Gratuitamente.

I BOND CINESI SONO SEMPRE PIù RISCHIOSI

Se fino a poco tempo fa erano i preferiti poichè gli unici o quasi a dare ancora rendimenti positivi, ad oggi il rischio dei bond cinesi è salito drasticamente.

Sono ancora appetibili come prima, o il rischio non ne vale più la candela (considerato anche il tasso di cambio e l'opacità del governo)?


I TASSI REALI SONO SEMPRE PIù BASSI

I tassi sono prossimi allo zero?
Nominalmente si, ma non è proprio così. Infatti, se consideriamo anche l'inflazione, i tassi sono nettamente inferiori a quanto dichiarato. Quasi tutte le principali economie hanno tassi negativi, in alcuni casi anche molto pesanti come gli Stati Uniti, e l'Europa.
Restano al momento solamente la Cina e il Giappone con tassi reali sopra lo 0.
Cambierà questo trend o peggiorerà sempre più?

Come si sta modificando il mercato con il susseguirsi del tempo?

Si parla molto spesso, soprattutto su internet, ti una possibile bolla dei mercati, sopratutto sul settore tecnologico, dato i suoi valori molto alti rispetto al passato. Nel tempo, queste società sono diventate sempre più importanti, andando a ricoprire addirittura il 40% circa del totale dell'S&P 500, cosa che non era mai successa tranne negli anni '99/2000, quando vi fu la famosa bolla dot.com.
Siamo in un momento simile o le migliori aziende di oggi (Apple, Microsoft, Facebook, Amazon, ecc.) sono letteralmente diverse da quelle del passato?


QUANTO HA PERSO IL NASDAQ GOLDEN DRAGON CHINA INDEX DA INIZIO ANNO?

Le varie regolamentazioni hanno colpito duro l'indice e le società tecnologiche cinesi, che hanno visto crollare il loro valore, alcune anche l'oltre 70% da inizio anno.
Il trend non sembra migliorare, ma ci saranno risvolti da parte del governo per non "distruggere" finanziariamente queste società?
Dopo il grande sorpasso di inizio anno, il Nasdaq sembra aver ripreso il suo predominio.

Inserisci il tuo nome e la tua email per ricevere la newsletter.
Bisettimanale. Gratuitamente.

>